La scuola primaria in Irlanda

Informazioni sulla scuola primaria in Irlanda per iscrivere un bambino alle elementari: tipi di scuole, materie di studio, orari, costi e religione.

irlanda scuola elementare

Sebbene la scuola non sia obbligatoria per i bambini irlandesi di età inferiore a 6 anni, in genere la iniziano al compimento del quarto anno di età. Di conseguenza, la maggior parte dei bambini di 4 anni, e quasi tutti i bambini di 5 anni, sono iscritti alle due sezioni ‘materne’ della scuola primaria, la junior infants class e la senior infants class, dove si impara a leggere e a scrivere in maniera giocosa.

La scuola primaria in Irlanda è quindi divisa in due parti, con due anni facoltativi e sei anni obbligatori.

durata scuola elementare irlanda

Gli obiettivi generali dell’istruzione primaria intendono permettere al bambino di:

  • vivere la sua vita al massimo e di realizzare le proprie potenzialità;
  • svilupparsi come essere sociale, vivendo e cooperando con gli altri bambini e contribuendo così al bene generale della società;
  • progredire nel suo apprendimento.

Il programma didattico delle scuole elementari irlandesi fornisce un’esperienza di studio completa e incoraggia l’adozione di una varietà di metodi di insegnamento adattati alle diverse esigenze di ogni scolaro. La didattica è così concepita per coltivare tutte le dimensioni della vita di un bambino: spirituale, morale, cognitiva, emotiva, immaginativa, estetica, sociale e fisica.

In altre parole, il curriculum scolastico riflette le aspirazioni educative, culturali, sociali ed economiche della società irlandese e della sua continua evoluzione, puntando ad aiutare i bambini ad adattarsi a questi cambiamenti.

Le materie di studio della scuola primaria in Irlanda sono:

  • linguistica – inglese e gaelico
  • matematica
  • educazione sociale, ambientale e scientifica
  • educazione artistica, comprese le arti visive, la musica e il teatro
  • educazione fisica
  • educazione sociale, personale e sanitaria

In generale, le scuole primarie in Irlanda devono essere aperte per un minimo di 183 giorni per ogni anno scolastico, che inizia intorno al 20/25 agosto e termina a fine giugno. Oltre alle vacanze estive di luglio ed agosto, ci sono: una pausa di una settimana a ottobre, due settimane a Natale, qualche giorno a febbraio, due/tre settimane a Pasqua e i giorni festivi, come il 17 marzo (S. Patrizio).

La durata delle lezioni è di 5 ore e 40 minuti; di solito iniziano tra le 8:30 e le 9:20 e finiscono tra le 14:10 e le 15:00. Questo orario include un’assemblea iniziale (che è un’usanza tipica), l’appello, l’intervallo intorno alle 11:00 e la pausa pranzo verso le 12:30. È inoltre facoltà di ogni istituto ridurre la giornata scolastica di un’ora per i bambini più piccoli che frequentano la junior infants class, la senior infants class e la first class.

In merito al pranzo, non tutte le scuole hanno un servizio mensa, per cui bisogna portare da casa la cosiddetta lunchbox.

Anche se non c’è l’obbligo di indossare il grembiule, molte scuole irlandesi, in accordo con i genitori, lo hanno introdotto, emanando anche delle circolari sul peso degli zaini e sui compiti da fare a casa.

Alcuni istituti organizzano dei servizi di pre-scuola, a partire dalle 8:00 del mattino, e di doposcuola, fino alle 17:30/18:00, per andare incontro alle esigenze dei genitori che lavorano. Ovviamente, questo servizio è a pagamento.

Ogni classe, che va da 15 a 30 alunni, ha un maestro unico/una maestra unica che insegna tutte le materie. In alcune scuole più piccole l’insegnante ha più di una classe. Ci possono però essere altri maestri, come ad esempio un insegnante di sostegno linguistico per aiutare ad imparare l’inglese (è il caso dei bambini italiani che si trasferiscono in Irlanda e frequentano la scuola senza conoscere l’inglese) o un insegnante di sostegno all’apprendimento per aiutare i bambini che hanno difficoltà con il programma scolastico.

I bambini possono ripetere un solo anno per motivi educativi o per situazioni particolari.

In caso di assenza, se un bambino non ha potuto frequentare, bisogna comunicare alla scuola il motivo. Si deve scrivere una breve nota per spiegare perché l’alunno è stato assente e farla consegnare dal bambino quando torna in classe.

Frequentare la scuola primaria in Irlanda

Se ti sei trasferito e hai un figlio in età scolare, avrai bisogno di informazioni per fargli frequentare la scuola primaria in Irlanda, sempre che non sia più giovane e tu voglia farlo andare all’asilo.

Età scolare

Prima di tutto, sappi che un bambino non è obbligato a frequentare le elementari prima dei 6 anni. Tuttavia, i bambini irlandesi frequentano la scuola all’età di 4 o 5 anni. Questa sorta di istruzione prescolastica è disponibile in Irlanda nell’ambito di un programma chiamato Early Childhood Care and Education (ECCE) Scheme.

Tipi di scuole

L’istruzione primaria in Irlanda avviene principalmente grazie a scuole elementari finanziate dallo Stato, a scuole elementari ‘speciali’ (ad es. per bambini con disabilità o con difficoltà di apprendimento) e a scuole elementari private.

In passato, le scuole finanziate dallo Stato, erano note come national schools (scuole nazionali) e potresti ancora sentire questo termine che, in maniera ampia, si riferisce soprattutto alle religious schools (scuole religiose in genere gestite dalle parrocchie), alle multi-denominational schools (scuole multiconfessionali) e alle Gaelscoileanna (scuole primarie dove si parla e si insegna in lingua irlandese).

Tendenzialmente, le scuole con connotazione religiosa non sono miste, e l’iscrizione viene riservata solo alle femmine o solo ai maschi, a seconda degli istituti. Esistono però delle scuole primarie miste e non religiose, sempre sovvenzionate dallo Stato, e quindi paragonabili a scuole pubbliche, ad esempio come quelle di Educate Together, un’organizzazione di beneficenza moderna e dinamica che sta ridefinendo gli standard di un’educazione a carattere inclusivo.

Sul sito web del Ministero dell’Istruzione irlandese puoi trovare l’elenco delle scuole primarie pubbliche, dove lo Stato paga la maggior parte dei costi di gestione, ad esempio versando delle sovvenzioni direttamente agli enti religiosi. Gli stipendi degli insegnanti sono corrisposti dal Ministero dell’Istruzione, che vigila anche sul corretto operato dell’insegnamento.

Come scegliere una scuola

In teoria, dovresti avere la possibilità di scegliere una scuola primaria in Irlanda dove mandare tuo figlio. Ma, al momento dell’iscrizione, potresti scoprire che c’è poca o nessuna alternativa nella zona in cui abitate. Inoltre, le classi potrebbero essere già piene e quindi finire in lista d’attesa.

Comunque, in linea generale, le scuole elementari finanziate dallo Stato tendono a dare la precedenza ai bambini che vivono nelle immediate vicinanze dell’istituto, anche se le scuole multiconfessionali e Gaelscoileanna decidono autonomamente la propria politica di ammissione.

Alcune scuole secondarie danno la priorità agli studenti provenienti da determinate scuole primarie, quindi può essere utile pianificare in anticipo la scelta di una scuola primaria per tuo figlio.

Costi

Per quanto riguarda i costi per mandare un bambino alla scuola primaria in Irlanda, è bene sapere che l’istruzione è considerata un diritto, per cui è gratuita. Come già indicato, siccome la maggior parte delle scuole elementari è finanziata dallo Stato, non dovrai pagare le tasse scolastiche in Irlanda, salvo il costo di zaini, libri, cancelleria, eventuali grembiuli/uniformi, gite scolastiche…

Tuttavia, le scuole hanno spesso bisogno di raccogliere fondi extra per risorse aggiuntive, come computer o attrezzature sportive. È possibile che ti venga chiesto di dare un aiuto economico o di partecipare alla raccolta di fondi per la scuola, ma la tua partecipazione a queste attività è sempre volontaria. Le scuole finanziate dallo Stato non possono richiedere contributi alle famiglie.

Se decidi di mandare tuo figlio in una scuola privata in Irlanda, dovrai pagare delle rette mensili/annuali. Queste possono variare notevolmente da scuola a scuola. A tal proposito, è utile rivolgersi all’istituto di tua scelta per chiedere i dettagli della retta e di altre spese.

Come si fa l’iscrizione

Fare l’iscrizione alla scuola primaria in Irlanda è molto semplice. Devi contattare direttamente la scuola elementare a cui vuoi mandare tuo figlio, portando con te il suo certificato di nascita. Chiedi la loro politica di ammissione e verifica se è necessario registrare il nome del tuo bambino in una lista d’attesa.

La lista d’attesa può essere un tasto dolente per certe scuole che, per diversi motivi, sono molto gettonate. Anche se sembrerà strano, molti genitori iscrivono il proprio figlio alla scuola primaria poco dopo la nascita.

La religione nella scuola primaria irlandese

Come indicato sopra, la maggior parte delle scuole elementari irlandesi, benché pubbliche, sono sotto la gestione di un ente religioso, in particolar modo appartenente alla religione cattolica. Tuttavia, c’è una scelta crescente di scuole di altre confessioni, nonché multiconfessionali.

Le scuole più vicine a una religione, per l’iscrizione possono dare la preferenza ai bambini di quella religione, ma possono anche ammettere bambini con altre credenze religiose, o con nessuna. I bambini non devono comunque obbligatoriamente frequentare corsi di religione e, se lo si desidera, si può richiedere l’esonero e fare altre attività.

Condividi con chi vuoi