Il costo della vita a Dublino nel 2021

Tutto sul costo della vita a Dublino per affitto, bollette, cibo, trasporti, telefonia e tempo libero e il confronto con Milano, Roma, Napoli e Palermo.

costo vita dublino

La capitale irlandese è la destinazione preferita per chi intende trasferirsi in Irlanda per lavoro o per studio. Per questo motivo, come nella maggior parte delle grandi città, anche il costo della vita a Dublino è significativamente alto.

Secondo dati recenti, Dublino ha scalato la classifica delle città più care in Europa, posizionandosi all’undicesimo posto. Dal punto di vista degli affitti, è la quinta città europea dove è più costoso vivere.

Ovviamente, quando si parla del costo della vita a Dublino nel 2021, è importante notare che dipende molto dallo stile di vita di ogni persona. A seconda che uno adotti uno stile di vita parsimonioso o molto comodo, questo andrà ad incidere sul costo dell’affitto, sulle bollette, sulla spesa alimentare, sul costo dei trasporti, sulle tariffe per le telefonate e internet e sui costi per il tempo libero.

Costo degli affitti a Dublino

Come ti indicavo sopra, gli affitti sono molto cari e vanno ad incidere pesantemente sul costo della vita a Dublino. A tal proposito bisogna porre molta attenzione su come cercare casa.

Di norma, affittare un appartamento o una stanza in centro è molto oneroso; per prezzi relativamente più bassi, bisogna abitare in periferia, dove si trovano appunto affitti più economici in case più grandi.

L’affitto di un intero appartamento in centro a Dublino con una camera da letto è di 1.682 euro di media, mentre è di 1.410 euro in zone più periferiche.

Per quanto riguarda le condivisioni, l’affitto di una stanza in centro città, con bollette incluse, viaggia mediamente tra 600 euro e 1000 euro. Fuori dal centro, i costi si abbassano e l’affitto di una stanza è compreso tra 450 euro e 700 euro.

Costo delle bollette di casa a Dublino

Quando si parla di bollette, bisogna tenere a mente che è il numero di persone che vivono in una casa o un appartamento che condiziona il costo della vita a Dublino in merito alle utenze domestiche.

Stimando che in un appartamento abitino 3 persone, il costo medio mensile delle bollette è di circa 240 euro. Questo importo comprende luce, gas, acqua, internet casa, spese per la raccolta dei rifiuti e il canone TV.

Costo della spesa a Dublino

A Dublino si trovano grandi catene di supermercati come Tesco, Lidl, SuperValu, Dunnes Stores e Marks & Spencer. La grande offerta permette di abbattere il costo della vita, specialmente se si acquistano le ‘confezioni famiglia’, che sono molto diffuse, così come i prodotti scontati.

Ecco un esempio di carrello della spesa, con i prezzi aggiornati al 2021.

Articolo Costo medio
Latte (normale), (1L)  1,04 €
Filone di pane bianco fresco (500g)  1,47 €
Riso (bianco), (1kg)  1,39 €
Uova (normali) (12)  3,18 €
Formaggio locale (1kg)  8,70 €
Filetti di pollo (1 kg)  7,83 €
Girello di Manzo (1kg) (o carne rossa equivalente)  10,35 €
Mele (1kg)  2,22 €
Banane (1kg)  1,84 €
Arance (1kg)  2,15 €
Pomodori (1kg)  2,83 €
Patate (1kg)  1,45 €
Cipolle (1kg)  1,14 €
Lattuga (1 cespo)  0,89 €
Acqua (bottiglia da 1,5L)  1,43 €
Bottiglia di vino (livello medio)  12,00 €
Birra nazionale (bottiglia da 0,5L)  2,50 €
Birra d’Importazione (bottiglia da 0,33L)  2,59 €

Costo dei trasporti a Dublino

La capitale irlandese, secondo un sondaggio recente, si trova al secondo posto nel mondo con il più alto costo del trasporto locale. Se usi i mezzi, questo andrà ad incidere sul costo della vita a Dublino.

A seconda della distanza che si percorre, le tariffe proposte da Dublin Bus, il servizio di bus cittadino, variano tra 2,15 euro e 3,30 euro. Sicuramente è utile valutare l’acquisto di un abbonamento in caso di spostamenti continui.

La Dart è invece la linea ferroviaria che collega Dublino, che ha diverse stazioni, con la costa limitrofa. Anche in questo caso, le tariffe dipendono dalla tratta e partono da 2,25 euro.

Un’alternativa potrebbe essere il servizio offerto da DublinBikes, che permette di prendere in prestito le biciclette per muoversi in città. Con un abbonamento puoi noleggiare una bici 365 giorni all’anno con una quota annuale di 35 euro.

Costi per la telefonia mobile e internet a Dublino

I principali operatori di telefonia mobile in Irlanda sono Vodafone, Three, Eir e Tesco Mobile. Ognuna di queste compagnie offre tariffe e pacchetti diversi, il cui vantaggio dipende dall’uso che si fa del proprio smartphone. Per tale ragione non è possibile fare un confronto, ma puoi leggere le linee guida e i suggerimenti all’acquisto di una sim irlandese.

In linea di massima, si può affermare che i piani tariffari variano mediamente tra 15 euro e 30 euro.

Costi per il tempo libero a Dublino

Per quanto riguarda il tempo libero, i prezzi possono variare a seconda dell’attività scelta.

Bere una birra in Temple Bar è sicuramente più costoso che in zone più decentrate e meno rinomate. Già questo ti può aiutare ad abbattere il costo della vita a Dublino.

I parchi sono gratuiti, così come i musei statali.

I biglietti si pagano per il cinema, per le mostre, per le attrazioni turistiche private e per partecipare agli eventi in generale, così come per le attività sportive (es. iscrizione in palestra). Il tutto in linea con il costo della vita in Irlanda.

A Dublino ci sono anche molti ristoranti che offrono diverse specialità etniche e non solo. I prezzi sono vari ma, in genere, prima delle 17:00 si può approfittare dell’early bird. Con questo termine si identifica una cena servita prima dell’orario tradizionale e ad un prezzo scontato (es. 15 euro per un intero pasto). Di solito i ristoranti espongono un cartello per pubblicizzare l’early bird.

Costo della vita a Dublino e confronto con le città italiane

Per rendersi realmente conto del costo della vita a Dublino, è utile fare un confronto con le varie città italiane, in maniera tale da avere un’indicazione del budget da tenere in considerazione nell’ottica di un trasferimento o una permanenza nella capitale irlandese.

Di seguito troverai il paragone tra Dublino e Milano/Roma/Napoli/Palermo in merito ai prezzi al consumo del 2021.

Confronto del costo della vita tra Milano e Dublino

Hai bisogno di 2.347,15€ a Dublino per mantenere lo stesso tenore di vita che puoi avere con 2.000,00€ a Milano (supponendo che tu sia in affitto in entrambe le città). Questo significa che, in paragone, Dublino è più cara di Milano del 17,36%. In particolare:

  • i prezzi al consumo a Dublino sono il 5,13% più alti che a Milano (senza affitto)
  • i prezzi al consumo incluso l’affitto a Dublino sono il 17,36% più alti che a Milano
  • i prezzi dell’affitto a Dublino sono il 41,17% più alti che a Milano
  • i prezzi dei ristoranti a Dublino sono il 5,55% più alti che a Milano
  • i prezzi dei generi alimentari a Dublino sono lo 0,46% più bassi che a Milano
  • il potere d’acquisto locale a Dublino è il 41,32% più alto che a Milano

Confronto del costo della vita tra Roma e Dublino

Hai bisogno di circa 2.537,92€ a Dublino per mantenere lo stesso tenore di vita che puoi avere con 2.000,00€ a Roma (supponendo che tu sia in affitto in entrambe le città). Questo significa che, in paragone, Dublino è più cara di Roma del 26,90%. In particolare:

  • i prezzi al consumo a Dublino sono il 7,63% più alti che a Roma (senza affitto)
  • i prezzi al consumo incluso l’affitto a Dublino sono il 26,90% più alti che a Roma
  • i prezzi dell’affitto a Dublino sono il 71,39% più alti che a Roma
  • i prezzi dei ristoranti a Dublino sono il 14,81% più alti che a Roma
  • i prezzi dei generi alimentari a Dublino sono lo 0,60% più bassi che a Roma
  • il potere d’acquisto locale a Dublino è il 50,24% più alto che a Roma

Confronto del costo della vita tra Napoli e Dublino

Hai bisogno di circa 3.257,91€ a Dublino per mantenere lo stesso tenore di vita che puoi avere con 2.000,00€ a Napoli (supponendo che tu sia in affitto in entrambe le città). Questo significa che, in paragone, Dublino è più cara di Napoli del 62,90%. In particolare:

  • i prezzi al consumo a Dublino sono il 25,03% più alti che a Napoli (senza affitto)
  • i prezzi al consumo incluso l’affitto a Dublino sono il 62,90% più alti che a Napoli
  • i prezzi dell’affitto a Dublino sono il 190,49% più alti che a Napoli
  • i prezzi dei ristoranti a Dublino sono il 51,25% più alti che a Napoli
  • i prezzi dei generi alimentari a Dublino sono il 15,19% più alti che a Napoli
  • il potere d’acquisto locale a Dublino è il 44,41% più alto che a Napoli

Confronto del costo della vita tra Palermo e Dublino

Hai bisogno di circa 3.770,47€ a Dublino per mantenere lo stesso tenore di vita che puoi avere con 2.000,00€ a Palermo (assumendo che tu sia in affitto in entrambe le città). Questo significa che, in paragone, Dublino è più cara di Palermo dell’88,52%. In particolare:

  • i prezzi al consumo a Dublino sono il 37,41% più alti che a Palermo (senza affitto)
  • i prezzi al consumo incluso l’affitto a Dublino sono l’88,52% più alti che a Palermo
  • i prezzi dell’affitto a Dublino sono il 309,46% più alti che a Palermo
  • i prezzi dei ristoranti a Dublino sono l’80,91% più alti che a Palermo
  • i prezzi dei generi alimentari a Dublino sono il 38,32% più alti che a Palermo
  • il potere d’acquisto locale a Dublino è il 28,65% più alto che a Palermo

I prezzi indicati in questo articolo sono aggiornati a giugno 2021 (Fonte: Numbeo)

Condividi con chi vuoi