Servizio di raccolta rifiuti in Irlanda

Guida completa al sistema di raccolta dei rifiuti domestici in Irlanda, con confronto dei costi nella città di Dublino, per gestire le spese della spazzatura.

servizio raccolta rifiuti irlanda

Il servizio di raccolta dei rifiuti domestici in Irlanda è gestito da diverse società private. Le tariffe applicate dalle società di gestione dei rifiuti sono una questione tra queste e i loro clienti.

Questo significa che sarai tu, in maniera autonoma, a dover contattare un operatore privato per il ritiro della tua spazzatura e a dover pagare per questo servizio.

Tuttavia, se abiti nell’appartamento di un condominio, il servizio di raccolta dei rifiuti viene svolto a livello condominiale con i bidoni per la differenziata presenti nelle aree comuni e il costo per lo smaltimento è di norma indicato nel contratto d’affitto e incluso nell’affitto stesso. Solo chi abita in una casa indipendente dovrà adoperarsi per organizzare il servizio per la gestione dei rifiuti.

Come vengono raccolti i rifiuti domestici?

In Irlanda, molte aziende utilizzano i bidoni per la raccolta dei rifiuti. Si possono pertanto avere diversi bidoni, ognuno dei quali contiene un tipo diverso di spazzatura.

Altre aziende invece richiedono che la raccolta venga fatta in sacchi. In questo caso, si dovrà attaccare un’etichetta prepagata su ogni sacchetto da gettare. Se non si aggiunge l’apposita etichetta, la spazzatura non verrà ritirata. In merito, le società che utilizzano questo metodo, dovranno informare i vari clienti dicendo loro dove acquistare le etichette.

A seconda di dove si abita, la raccolta potrebbe avvenire porta a porta o in un’apposita isola comunale.

Come separare i rifiuti domestici?

Il sistema di raccolta dei rifiuti domestici in Irlanda si basa su un criterio di codifica a colori. Di solito, i bidoni marroni sono per i rifiuti organici, quelli verdi per i rifiuti riciclabili e quelli neri per i rifiuti generici. L’azienda incaricata fornirà informazioni dettagliate su cosa va in ogni bidone (o sacco).

Per maggiori informazioni su come differenziare i rifiuti domestici, si può visitare il sito mywaste.ie.

Rifiuti organici

I rifiuti organici, che vanno nel bidone marrone, sono rappresentati dagli scarti alimentari e di giardino. Un bidone marrone dovrebbe essere fornito ad ogni famiglia in Irlanda e comunque essere presente in ogni condominio. L’unica eccezione è rappresentata dalle aree piccole e remote. Infatti, nei piccoli villaggi difficilmente vengono consegnati i bidoni marroni per la raccolta dell’umido.

Rifiuti riciclabili

Molti rifiuti domestici, per essere riciclati, possono essere buttati nel bidone verde. Il riciclaggio fa risparmiare energia, riduce i rifiuti in discarica e fa bene all’ambiente. Le autorità locali devono garantire che ci siano strutture adeguate al riciclaggio.

Rifiuti generici

I rifiuti generici non possono essere riciclati o compostati e vengono quindi mandati in discarica.

Cosa bisogna fare con i rifiuti ingombranti?

Se hai una grande quantità di rifiuti di cui sbarazzarti, puoi noleggiare un cassonetto da una società privata di raccolta dei rifiuti o accordarti sul ritiro di quelli ingombranti (mobili, televisori, frigoriferi, …).

Tra l’altro, alcune municipalità irlandesi effettuano raccolte occasionali di rifiuti sfusi e pubblicizzano questo servizio se e quando si verifica.

Come scegliere un’azienda di raccolta dei rifiuti

Se devi cercare un’azienda per la raccolta dei rifiuti in Irlanda, puoi scegliere tra tutte quelle che hanno un permesso NWCPO valido.

Troverai le aziende irlandesi che gestiscono il servizio di raccolta dei rifiuti sul sito web del National Waste Collection Permit Office (NWCPO).

Per scegliere, dovresti controllare:

  • che tipo di rifiuti raccolgono
  • se effettuano la raccolta nella tua zona
  • quali pacchetti offrono (se si adattano alle tue esigenze)
  • il costo dei loro servizi (rispetto ad altre società di raccolta)

Vale anche la pena di chiedere consigli a vicini di casa e ad amici.

Come vengono calcolate le tasse per la raccolta dei rifiuti in Irlanda?

In Irlanda non esiste una tassa per la raccolta dei rifiuti, ma semplicemente dei costi che le famiglie devono sostenere.

Per legge, il costo per il ritiro dei rifiuti domestici non può essere oggetto di una tariffa forfettaria. Questo significa che le aziende di raccolta dei rifiuti devono proporre ai loro clienti diverse opzioni o combinazioni da utilizzare per il pagamento del loro servizio. Alcuni esempi di forme di tariffazione sono:

  • addebito per il singolo ritiro (entro un certo peso), più addebito per ogni kg in eccesso rispetto alla franchigia concessa;
  • costo del servizio, più costo per sollevamento dei bidoni;
  • costo del servizio, più costo per sollevamento dei contenitori, più costo per kg in eccesso;
  • costo del servizio, più costo per kg di peso;
  • costo del servizio, più addebito per fascia di peso;
  • opzione e-tag (etichettatura elettronica)

Puoi anche smaltire alcuni tipi di rifiuti gratuitamente nei centri di riciclaggio. Tuttavia, alcuni di questi centri possono far pagare una piccola tassa d’ingresso. Potresti anche pagare un extra per alcuni articoli, come materassi o tappeti, o per rifiuti particolarmente ingombranti.

La raccolta dei rifiuti a Dublino: aziende private e costi

Il comune di Dublino non fornisce un servizio di raccolta dei rifiuti a domicilio, ma ci sono diverse aziende private che si offrono per la raccolta dei rifiuti domestici in città.

Se vuoi organizzare la raccolta dei tuoi rifiuti domestici, gli operatori privati che forniscono questo servizio a Dublino, indicati sul sito del Dublin City Council, sono:

Alcune di queste aziende servono però solo determinate aree della capitale irlandese, quindi potresti non avere molte scelte. Inoltre, non è molto facile scoprire quale di esse abbia le tariffe più basse, poiché non tutte pubblicano i prezzi sui loro siti web.

Tra le possibilità, si può scegliere un piano tariffario con una bassa soglia di utilizzo, ma se si supera il limite si finisce per pagare molto di più. Comunque, la maggior parte delle aziende prevede uno schema di addebito che comporta una tassa di servizio che include un limite di peso consentito, più un addebito per kg in eccesso.

Di seguito trovi alcuni esempi (in base ai servizi offerti da tre aziende) per confrontare il costo della raccolta dei rifiuti domestici a Dublino nel 2021.

Greyhound

Ci sono 2 opzioni:

  • 222,00 € di servizio annuale, ossia 18,50 euro al mese. Con questo piano, si ha diritto a una franchigia mensile di 42 kg per quanto riguarda i rifiuti generici, dopo di che, per i kg eccedenti, verranno addebitati 0,30€/kg. Nessuna soglia è prevista sui bidoni marroni e verdi.
  • 270,00 € all’anno con l’opzione “Family”, che corrisponde a 22,50 euro al mese, con una franchigia di 65 kg al mese sul bidone dell’immondizia con i rifiuti generici.

Thorntons Recycling

Le 2 proposte sono:

  • 177,00 euro annuali, cioè 14,75 euro mensili, per la raccolta bisettimanale di tutti e 3 i bidoni, con il limite di 25 kg al mese per il bidone dei rifiuti generici. L’eccedenza ha un costo di 0,25€/kg.
  • 215,88 euro all’anno, vale a dire 17,99 euro al mese, sempre per il ritiro due volte la settimana della spazzatura dei 3 bidoni. In questo caso il limite mensile è di 40 kg di rifiuti generici, con un addebito extra di 0,25€/kg in caso di superamento del peso.

The City Bin

Questa azienda offre 3 opzioni:

  • 179,99 euro all’anno, che sono 14,99 euro al mese, con il ritiro mensile di 25 kg di rifiuti generici (l’eccedenza viene addebitata a 0,30€/kg) e 50 kg di rifiuti organici (oltre tale soglia si pagano 0,20€/kg).
  • 215,88 euro all’anno, che corrispondono a 17,99 euro al mese, comprendenti 42 kg di rifiuti generici mensili (i kg extra costano 0,30€/kg) e 50 kg di rifiuti organici (con 0,20€/kg al superamento del peso concesso).
  • 287,80 euro all’anno, ossia 23,99 euro per mese, per 60 kg di rifiuti generici (eccedenza a 0,30€/kg) e 50 kg di rifiuti organici (addebito extra di 0,20€/kg).
Condividi con chi vuoi