La scuola materna in Irlanda

Come trovare una scuola materna in Irlanda per bambini italiani da 3 a 5 anni, iscriverli e frequentare l’asilo senza costi.

irlanda scuola materna

L’età della scuola dell’obbligo in Irlanda è di 6 anni ma, senza obbligo, i bambini possono essere iscritti a classi ‘dedicate’ delle primary schools (scuole elementari) già a partire dai 4 anni di età.

In alternativa, i bambini da 3 a 5 anni e mezzo possono usufruire dell’Early Childhood Care and Education (ECCE) Scheme, un programma facoltativo, istituito dal governo irlandese, che permette loro di frequentare ambienti tipici della prima infanzia: crèches (nidi), nurseries (asili), pre schools (scuole materne), naíonraí (scuole materne di lingua irlandese), playgroups (gruppi di gioco) e daycare services (servizi di assistenza giornaliera). Le tipologie sono diverse, anche se offrono tutti servizi complementari. Di seguito, per comodità userò solo il termine ‘asilo’, alternato a ‘scuola materna’.

Praticamente, lo Stato paga una sovvenzione direttamente agli asili che aderiscono a questo programma. In cambio, essi forniscono gratuitamente un servizio di scuola materna a tutti i bambini irlandesi o residenti in Irlanda, per un determinato numero di ore, per un determinato numero di settimane e per un massimo di 2 anni per ogni bambino.

Ammissione all’asilo in Irlanda

I bambini possono beneficiare del servizio ECCE a partire dal settembre dell’anno in cui compiono 3 anni, avendo almeno 2 anni e 8 mesi, e continuare fino all’inizio della scuola primaria, o comunque fino a quando hanno non più di 5 anni e 6 mesi.

Ad esempio, un bambino che compie 3 anni nel novembre del 2020 può essere iscritto al programma ECCE ed andare alla scuola materna nel settembre del 2020.

Il periodo per andare all’asilo in Irlanda va normalmente da settembre a giugno, e sono previsti 3 momenti di ammissione: settembre, gennaio e aprile.

Costi dell’asilo in Irlanda

Grazie all’ECCE, la scuola materna in Irlanda è gratuita, quindi senza costo. Ma ogni bambino ha diritto a un servizio gratuito solamente per 3 ore al giorno, 5 giorni alla settimana, 38 settimane all’anno. Se tuo figlio frequenta l’asilo per più di 3 ore al giorno, dovrai pagare il tempo supplementare.

Il costo di un asilo nido/asilo/scuola materna può essere molto costoso se non si usufruisce dell’ECCE. Nelle gradi città può costare anche 1.200,00€ al mese. A volte, per i bambini da 0 a meno di 3 anni non c’è alternativa. Questo perché, di fatto, gli asili in Irlanda sono solo privati.

Iscrizione all’asilo in Irlanda

Per iscriversi alla scuola materna in Irlanda, devi fare domanda direttamente presso l’asilo che ti interessa e seguire una procedura d’iscrizione. Una possibile lista d’attesa è da tenere in considerazione.

Per l’iscrizione è necessario fornire una copia del certificato di nascita o del passaporto di tuo figlio e il PPS number (codice fiscale irlandese) di tuo figlio.

Un gran numero di asili richiede un deposito cauzionale di prenotazione per garantire il posto, che sarà rimborsato una volta ricevuta l’autorizzazione dal Ministero per l’Infanzia. Infatti, il modulo per essere ammessi agli asili in Irlanda, con i dati di tuo figlio, viene trasmesso al Ministero per l’Infanzia, che autorizzerà il finanziamento e pagherà direttamente l’asilo.

Bambini disabili o con esigenze speciali

L’AIM, ossia il programma di accesso e di inclusione, istituito dal governo irlandese, prevede sette livelli di sostegno progressivo, passando dall’universale al mirato, per i bambini con disabilità. L’AIM è quindi progettato per consentire a tutti i bambini di accedere e partecipare pienamente al programma di assistenza e istruzione della scuola materna (ECCE).

Come trovare una scuola materna in Irlanda

In Irlanda ci sono circa 5000 asili convenzionati con il servizio ECCE, che offre la possibilità di iscriversi gratuitamente ad una scuola materna.

Per verificare gli asili presenti nella tua zona di interesse, puoi consultare e fare una ricerca sul sito dell’Early Childood Ireland.

Visto che i posti nei vari asili potrebbero essere limitati, ti consiglio di prendere contatti e organizzare una visita già dopo il primo anno di vita di tuo figlio, in maniera tale da evitare eventuali liste di attesa.

Condividi con chi vuoi