Repubblica d’Irlanda, info generali

La Repubblica d’Irlanda, nata ufficialmente nel 1949, con capitale Dublino, è uno Stato indipendente e sovrano dell’isola d’Irlanda.

La proclamazione dell’Indipendenza dell’Irlanda dal Regno Unito risale al 1922 e coinvolge circa l’85% del territorio dell’isola. Nel 1949 viene ufficialmente proclamata la Repubblica che comprende 26 delle 32 contee irlandesi.

La Repubblica d’Irlanda è storicamente e culturalmente divisa in 4 province (Leinster, Munster, Connacht e Ulster) che non hanno però alcun potere amministrativo. L’Ulster rappresenta un’eccezione, in quanto 3 delle sue contee ricadono sotto la giurisdizione della Repubblica, mentre le altre 6 compongono l’Irlanda del Nord e sono pertanto soggette alla sovranità britannica.

Malgrado la suddivisione politica dell’isola, non ci sono confini fisici e barriere tra la Repubblica d’Irlanda e l’Irlanda del Nord. Chiunque si trovi sull’isola può spostarsi liberamente tra le due nazioni senza controlli. Tuttavia, a seguito della Brexit, i cittadini non irlandesi devono usare qualche accortezza per andare in Irlanda del Nord.

La superficie della Repubblica è di 70.273 km² (grossomodo 3 volte la Toscana) e la popolazione è di circa 4.900.000 abitanti (poco inferiore al Veneto) e la gran parte di essa, circa 1.173.000, vive nell’area urbana di Dublino.

Il gaelico è la lingua ufficiale in Irlanda, benché parlato correntemente da solo il 15% della popolazione. La seconda lingua ufficiale, quella più usata, è l’inglese. I segnali stradali e le comunicazioni ufficiali sono pertanto bilingue, salvo pochissime eccezioni dove prevale esclusivamente il gaelico.

L’economia irlandese è trainata dal settore terziario, specialmente dal turismo e dalla finanza, che incide per il 60% del PIL. Seguono il settore secondario, soprattutto l’industria manifatturiera, alimentare (birra e whiskey) ed elettronica, col 39% e il settore primario o agricolo, incentrato prevalentemente sull’allevamento bovino e ovino, con l’1%.

La bandiera irlandese è formata dal tricolore verde, bianco e arancione, che rappresenta la pace (bianco) tra i nazionalisti cattolici (verde) e gli unionisti protestanti (arancione). Il simbolo nazionale irlandese è invece l’arpa che, per origini storiche e culturali, rappresenta tutto il popolo d’Irlanda.

Il 78% degli irlandesi è di religione cattolica, mentre il 3% è anglicana (Chiesa d’Irlanda).

Numerosi sono i cittadini stranieri che vivono in Irlanda. Secondo i dati del 2016, la comunità più numerosa è quella polacca (122.515), seguita da quella inglese (103.113). Gli italiani (11.732) occupano l’ottavo posto, preceduti da lituani (36.552), rumeni (29.186), lettoni (19.933), brasiliani (13.640) e spagnoli (12.112), e seguiti da francesi (11,661) e tedeschi (11.531).

La Repubblica d’Irlanda

  • NOME UFFICIALE: Poblacht na hÉireann (in irlandese); Republic of Ireland (in inglese)
  • NOME DELL’ISOLA: Éire (in irlandese); Ireland (in inglese)
  • FORMA DI GOVERNO: repubblica parlamentare
  • LINGUE UFFICIALI: gaelico irlandese, inglese
  • VALUTA: euro (€)
  • CAPITALE: Dublino
  • ABITANTI: 4.921.500 (4.298.900 di nazionalità irlandese e 622.700 di altre nazionalità – stima aprile 2019)
  • PIL: 388.708 milioni di $ (dati 2019, 31° posto su 196 paesi)
  • PIL PRO CAPITE: 79,259 $ (dati 2019)
  • FIGLI PER DONNA (FERTILITÀ): 1,8 (stima 2019)
  • ASPETTATIVA DI VITA: 78,4 anni per gli uomini, 82,8 anni per le donne (stima 2019)
  • RELIGIONE: Cattolici Romani 78,3%, Chiesa d’Irlanda 2,7%, altri Cristiani 1,6%, Ortodossi 1,3%, Musulmani 1.3%, altre 2,4%, nessuna 9,8%, non specificata 2,6% (stima 2016)
  • FUSO ORARIO: UTC+0 (-1 ora rispetto all’Italia)
  • UNITÀ DI MISURA: sistema metrico decimale (m, kg, l, come in Italia)
  • PREFISSO TELEFONICO: 00353
  • TARGA AUTOMOBILISTICA: IRL
  • DOMINIO INTERNET (1° LIVELLO): .ie
Membro UE
Non appartiene all’area Schengen

Le città principali dell’Irlanda

città dell'irlandaLe città irlandesi, escludendo Dublino, sono di dimensioni relativamente piccole. Si potrebbe parlare di un insieme di villaggi che aumentando costantemente si sono alla fine congiunti.
Di seguito le città più importanti e più famose dell’Irlanda:

Dublin (Baile Átha Cliath) 554.554
Cork 
(Corcaigh)   208.669
Limerick (Luimneach)   94.192
Galway (An Ghaillimh)   79.934
Waterford 
(Port Láirge)   53.504
Kilkenny (Cill Choinnigh)   26.512
Wexford (Loch Garman)   20.188
Sligo (Sligeach)   19.199
Killarney (Cill Airne)  14.504


I dati sulla popolazione sono aggiornati all’ultimo censimento

Condividi con chi vuoi