La scuola secondaria in Irlanda

Tutto sulla scuola secondaria irlandese: tipi di scuole, materie di studio, lezioni, orari, costi, religione e come iscriversi alle scuole superiori in Irlanda.

scuole secondaria irlandese

La scuola secondaria in Irlanda fa parte dell’istruzione post-primaria, ossia quella che noi italiani identifichiamo con due tipi di scuole: la scuola media e la scuola superiore.

Il ciclo scolastico delle scuole superiori in Irlanda ha generalmente una durata di 5 o 6 anni. I ragazzi iniziano gli studi della scuola secondaria intorno ai 12 anni e li lasciano intorno ai 17 o 18 anni, anche se la frequenza scolastica è obbligatoria solo fino a 16 anni.

Scuole superiori e istruzione secondaria

Le scuole superiori in Irlanda offrono un livello di istruzione secondaria suddivisa in un Junior Cycle (primo ciclo) di tre anni seguito da un Senior Cycle (secondo ciclo) di due o tre anni, a seconda se si intenda usufruire di un Transition Year (anno di transizione/riflessione).

scuole superiori irlandesi

Gli studenti iniziano a frequentare il Junior Cycle generalmente all’età di 12 anni e lo terminano dopo 3 anni con il conseguimento dell’esame di Stato Junior Certificate. L’obiettivo principale del Junior Cycle, una sorta di scuola media irlandese, è quello di fornire un’istruzione generale, equilibrata e coerente in merito ad una varietà di aree curricolari che permettono agli studenti di raggiungere i livelli di competenza che consentiranno loro di progredire verso il ciclo di studi avanzato (Senior Cycle).

Il Senior Cycle compete agli studenti di età compresa tra i 15 e i 18 anni.

Una delle principali innovazioni della scuola secondaria irlandese è il cosiddetto Transition Year (anno di transizione), un’opzione ormai saldamente radicata in Irlanda, che segue il Junior Cycle. Durante questo periodo, che non prevede alcun esame formale, i giovani possono godere di un’ampia gamma di esperienze formative, compreso un tirocinio o uno stage. L’obiettivo di questo anno di transizione è quello di preparare gli studenti alla maturità, ponendo l’accento sullo sviluppo personale, sulla coscienza sociale e sulle competenze per la vita.

Durante gli ultimi due anni della scuola secondaria, gli studenti scelgono uno dei tre programmi che portano ciascuno ad un esame di Stato, ossia all’esame di maturità irlandese: il Leaving Certificate, il Leaving Certificate Vocational Programme (LCVP) o il Leaving Certificate Applied (LCA).

Il Leaving Certificate

Il Leaving Certificate è l’esame di maturità che in Irlanda si sostiene alla fine del ciclo dell’istruzione secondaria. Gli alunni che lo conseguono hanno di solito 17 o 18 anni. I programmi di studio possono coprire 34 materie divise in due livelli: base e avanzato. Per il Leaving Certificate, gli studenti devono presentare almeno cinque di queste materie, una delle quali deve essere l’irlandese.

Da notare che, i posti presso le università, i politecnici (Institutes of Technology) e gli istituti universitari di formazione per l’insegnamento (Colleges of Education) sono assegnati principalmente sulla base del risultato del Leaving Certificate.

Il Leaving Certificate Vocational Programme

Il Leaving Certificate Vocational Programme (LCVP) è stato introdotto nel 1989 e si differenzia dal Leaving Certificate per il fatto che il programma di studi si concentra su materie tecniche e su alcuni moduli focalizzati sulla formazione professionale. Nel 1994, la scelta delle materie nel percorso formativo è stata ampliata per rafforzare appunto il contenuto professionale del programma, includendo i seguenti tre moduli (Link Modules): formazione nelle imprese, preparazione al lavoro ed esperienza lavorativa.

Gli studenti che optano per il LCVP devono:

  • superare cinque materie del Leaving Certificate, tra cui due appartenenti a un gruppo di materie professionali
  • frequentare un corso di una lingua europea
  • superare i tre moduli (Link Modules) obbligatori

Il Leaving Certificate Applied

Il programma del Leaving Certificate Applied (LCA) è stato introdotto nel 1995 nell’ottica di una preparazione autonoma dello studente. Questo programma è incentrato sulla persona e prevede un approccio a più livelli, piuttosto che una struttura basata su alcune materie. L’obiettivo primario è quello di formare i giovani alla vita adulta e al lavoro attraverso esperienze di apprendimento rilevanti, coltivando il loro carattere spirituale, intellettuale, sociale, emotivo, estetico e fisico. Il programma educativo dell’LCA è costituito da un certo numero di moduli raggruppati in tre parti:

  • educazione generale
  • formazione professionale
  • preparazione alla vita lavorativa

Lo schema dell’LCA è progettato per soddisfare le esigenze degli studenti non coperti da altri programmi del Leaving Certificate. Sebbene il diploma dell’LCA non sia riconosciuto per il passaggio diretto all’istruzione universitaria, i candidati che completano con successo questo percorso formativo possono fare domanda per proseguire gli studi e godere di un’istruzione post-secondaria.

L’anno scolastico

L’anno scolastico della scuola secondaria in Irlanda va dalla prima settimana di settembre alla prima settimana di giugno. Tuttavia, se lo studente deve sostenere il Junior Certificate o il Leaving Certificate, non finirà fino a giugno inoltrato, poiché in quel periodo dovrà fare gli esami.

Ogni scuola superiore deve essere aperta per un minimo di 167 giorni e le lezioni si tengono generalmente dal lunedì al venerdì tra le 9:00 e le 16:00, con mezza giornata al mercoledì (ma questo può variare in alcuni istituti).

Come per le scuole primarie, anche le scuole superiori irlandesi sono chiuse nei giorni festivi (ad esempio per San Patrizio), qualche giorno a fine ottobre, due settimane per le feste natalizie, alcuni giorni a fine febbraio e circa due settimane per Pasqua.

Tendenzialmente, l’ora di lezione dura 40 minuti e ci si sposta di classe tra una lezione e l’altra.

Tipi di scuole superiori

Il sistema scolastico irlandese prevede diversi tipi di scuole superiori, tra cui le Secondary Schools, le Vocational Schools, le Community o Comprehensive Schools.

La maggior parte degli studenti irlandesi frequenta le Secondary Schools, che sono di proprietà privata e spesso gestite da ordini religiosi (per esempio, cattolici romani o protestanti), anche se gli insegnanti sono generalmente laici. La maggior di queste scuole secondarie sono gratuite anche se private, e per il loro mantenimento ricevono dei fondi statali. Ci sono poi anche scuole private a pagamento.

Le Vocational Schools e le Community o Comprehensive Schools sono tutte gratuite e tendono a fornire un’istruzione polivalente, sia tecnica che professionale.

In realtà, ci sono anche altri due tipi di scuole secondarie in Irlanda: le Voluntary Secondary Schools e Gaelcholáistes.

Le Voluntary Secondary Schools sono di proprietà e gestione privata. Sono generalmente rette da comunità religiose o consigli di amministrazione. In passato, fornivano un’educazione fondamentalmente teorica, ma ora propongono un’ampia gamma di materie, anche pratiche e professionali. Anche queste scuole secondarie possono essere a pagamento o gratuite.

Le Gaelcholáistes sono scuole superiori dove si parla la lingua irlandese. Questi istituti sono gestiti da enti di volontariato, piuttosto che da enti diocesani.

Materie di studio

Il programma e le materie di studio delle scuole superiori in Irlanda viene stabilito dal Ministero dell’Istruzione e, sia negli istituti privati che in quelli statali, tutti gli studenti seguono gli stessi corsi e sostengono gli stessi esami di Stato.

Nel Junior Cycle le materie di studio sono minimo 8, mentre nel Senior Cycle  6, e si dividono in livello base e livello avanzato.

Le materie di studio obbligatorie nella scuola secondaria in Irlanda sono:

  • inglese
  • matematica
  • irlandese

Gli studenti stranieri, però, non sono tenuti a studiare l’irlandese, ma possono sostituire questa lezione con periodi di tempo di apprendimento supplementare o scegliere una materia didattica ulteriore o fare corsi extra di inglese, se disponibili.

Di solito, le lezioni sono integrate dallo studio di una lingua moderna e una scelta di almeno altre quattro materie, tra cui:

  • francese
  • spagnolo
  • tedesco
  • italiano
  • fisica
  • studi commerciali
  • musica
  • design e grafica tecnica
  • chimica
  • contabilità
  • arte
  • ingegneria
  • biologia
  • economia
  • studi classici
  • studi di costruzione
  • scienze agrarie
  • storia
  • economia domestica
  • tecnologia
  • matematica applicata
  • geografia
  • disegno tecnico

La religione ha un ruolo importante nella scuola secondaria irlandese, ma non è obbligatoria e si può richiedere l’esenzione. Per chi non vuole seguire le ore di religione, le scuole devono offrire delle alternative di studio.

Scegliere una scuola superiore

Nella maggior parte delle aree rurali c’è generalmente una sola scuola frequentata da tutti gli studenti della zona. Nei grandi centri urbani, invece, i ragazzi possono optare tra una varietà di istituti. Per scegliere una scuola superiore, è possibile ottenere un elenco di scuole secondarie irlandesi, suddivise per contea, visitando il sito del Ministero dell’Istruzione della Repubblica d’Irlanda.

È utile raccogliere quante più informazioni possibili sugli istituti a cui si è interessati. Infatti, le scuole possono variare notevolmente nel modo in cui affrontano e sviluppano determinate discipline, come lo sport, le arti, la cura della persona, la religione, le scienze sociali, le lingue straniere e l’acquisizione di competenze pratiche.

Bisogna parlare con gli insegnanti e, se possibile, con altri genitori per vedere se una scuola secondaria è in grado di soddisfare determinate e personali esigenze formative.

Se hai intenzione di mandare tuo figlio a una scuola superiore in Irlanda come studente straniero, potrai anche scegliere tra una serie di scuole a pagamento (come un collegio o una scuola secondaria diurna), che organizzano alloggio e assistenza, a seconda dei casi.

Costi

L’istruzione nelle scuole superiori in Irlanda è gratuita; è a pagamento solo negli istituti privati non sovvenzionati dallo Stato. In quest’ultimo caso, i costi possono variare notevolmente (in media tra 4.000 e i 7.000 euro all’anno, fino ad arrivare anche a 15.000 euro). È necessario verificare le rette con ogni singolo istituto.

Comunque, qualunque scuola venga scelta, gratuita o a pagamento, si dovranno pagare i libri e, nel caso, le uniformi scolastiche. Di solito, bisogna anche pagare per le attività extrascolastiche.

Iscrizione

Per l’iscrizione ad scuola secondaria in Irlanda, bisogna avere almeno 12 anni al 1° gennaio dell’anno in cui si inizia la scuola superiore. Per sapere come iscriversi, bisogna contattare l’istituto che si intende frequentare e farsi indicare le modalità per presentare la domanda di iscrizione.

Alcuni istituti hanno una lista d’attesa, per cui è opportuno pianificare l’iscrizione con largo anticipo.

Determinate scuole possono chiedere allo studente di sostenere un esame d’ingresso, per il quale sarà addebitata una tassa.

Formazione post-obbligatoria

L’istruzione post-obbligatoria comprende un certo tipo di formazione impartita dopo la scuola secondaria, che non ha nulla a che fare con l’istruzione universitaria. Questo tipo di formazione comprende una varietà di programmi: corsi post-secondari, il Vocational Training Opportunities Scheme (educazione cosiddetta della “seconda opportunità” per i disoccupati), programmi presso i centri di formazione Youthreach e Senior Traveller Training Centres per coloro che hanno lasciato la scuola in anticipo, programmi di alfabetizzazione per adulti e di istruzione di base, e programmi autofinanziati di educazione per adulti e disponibili di sera nelle scuole superiori.

La formazione post-obbligatoria in Irlanda si distingue per la diversità e la portata della sua offerta e per i suoi legami con altri servizi, come l’occupazione, la formazione professionale, i partenariati settoriali, la sicurezza sociale, i giovani, le scuole, la comunicazione e gli interessi del settore pubblico e del volontariato. Numerosi dipartimenti governativi, agenzie ufficiali e organizzazioni di volontariato forniscono un servizio in questi ambiti.

Condividi con chi vuoi